Di Domenico Marina

Marina Di Domenico nasce a Roma nell’agosto del ’65; in questo momento vive e scrive ad Artena. La parola scritta e la necessità di raccontare storie scandiscono la sua esistenza: nel 1990, con la fiaba Il venditore di bolle di sapone, vince il primo premio della sezione narrativa del concorso nazionale “Città di Orte”; nel 2005 è finalista del premio letterario Lattanzio con il romanzo La città del Sole; e nel 2009 il suo romanzo Il giardino di Elena viene pubblicato da Arduino Sacco Editore.

La bibliotecaria e Una madre non può scegliere sono i due testi che in questo momento Luna Letteraria è impegnata a rappresentare.

 

torna-freccia-sinistra-simbolo-curva_318-70766